Faenza : Il museo di Scienze Naturali (Faenza). Arte, Storia, Cultura, Prodotti Tipici, Dove dormire, Dove mangiare in Provincia di Ravenna.

Informazioni storiche della Provincia di Ravenna

Il Museo Civico di Scienze Naturali di Faenza nasce formalmente l'8 ottobre 1980, giorno in cui la ricca collezione ornitologica ed entomologica del geometra faentino Domenico Malmerendi diviene a tutti gli effetti proprietÓ pubblica, pochi mesi dopo la scomparsa del donatore. In virt¨ del complesso delle raccolte e dei reperti museali che custodisce, molti dei quali di assoluto valore scientifico, il Museo di Scienze Naturali faentino Ŕ attualmente l'Istituto scientifico naturalistico pi¨ importante e ricco della provincia. L'edificio museale sorge al centro di un'ampia area verde (oltre 12.000 metri quadrati di superficie), un tempo impiantata a vivaio ed oggi trasformata in Giardino Botanico.
La Sezione biologica del Museo Ŕ composta da diverse raccolte e collezioni. Cominciamo la nostra visita dalla Collezione ornitologica D. Malmerendi, che conta pi¨ di 2.500 esemplari. E' una caratteristica forse unica che la quasi totalitÓ dei volatili tassidermizzati di cui Ŕ composta la collezione, per quanto riguarda la preparazione museale, sia di un'unica mano (quella di Malmerendi): per questo, oltre ad essere di ottimo livello qualitativo, si presenta di una omogeneitÓ totale.
Passiamo poi alla Collezione entomologica Malmerendi composta da 572 scatole entomologiche che custodiscono oltre 85.000 insetti. Il valore scientifico della collezione Ŕ, se possibile, assai maggiore di quello della raccolta summenzionata: gli specialisti che mano a mano esaminano i vari gruppi tassonomici degli insetti in collezione, non di rado individuano tutto oggi "prime segnalazioni" italiane se non, addirittura, specie nuove per la Scienza. Negli anni '90 sono pervenute al Museo altre collezioni entomologiche. Testo Tratto da : museoscienzefaenza.it

Lingua

Italian English French German Holland Russian

Da Visitare

Social

Cerca


Tags

[CategoriaTagsLaterale]